a 0 persone piace a 0 persone non piace
8 visite
da

1 Risposta

a 0 persone piace a 0 persone non piace
da
Il tester, inteso come lo strumento usato da un elettricista, generalmente serve per controllare la presenza di corrente, oppure per vedere quanti volt ha una pila. Usarlo è abbastanza semplice, ci sono due cavi, uno rosso e l'altro nero, il nero va messo nel buco dove c'è scritto COM, l'altro va inserito nel foro dello strumento sulla base di quello che si vuole misurare. All'estremità dei cavi, ci sono le parti metalliche che andranno in contatto con i cavi elettrici oppure con le due estremità della pila. Va scelta la scala, sullo strumento dove c'è la manopola, c'è anche la scala con i valori e li scegliere cosa si vuole misurare. Corrente continua, alternata o ohm ovvero impedenza. Se si vuole misurare la 220 di casa, bisogna girare la manopola con la freccia che indica 250 oppure 300 in corrente alternata, ovvero per intenderci il simbolo con un'onda e una linea.
Benvenuto in Q&A Questions And Answers di Diego Rispoli, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte in modo rapido e intuitivo da altri visitatori del sito e in totale anonimato.

Leggi le FAQ per il corretto utilizzo di questo servizio ed altre informazioni.

57 domande

58 risposte

Diego Rispoli

2006-2020 Powered by Diego Rispoli
Terms & conditions | Contact us | Live Chat | Privacy Policy | Cookie Policy

1
...