Diego Rispoli

Come isolare il tetto

Se il tetto è del tipo inclinato con orditura in legno e copertura in tegole o lastre di pietra è possibile applicare sulla parete interna un materassino di fibre di vetro trattate con resine termoindurenti, incollato su un foglio di carta kraft che fa da barriera contro l'umidità.

Lo spessore complessivo risulta di 6-10 cm e sotto lo strato isolante è possibile applicare una finitura di perline di legno.

In questo caso il sottotetto diventa abitabile.

In alternativa può essere isolato il solaio, che di solito è in legno o in cemento armato.

Si applica un isolamento di feltro in fibra di vetro trattato con resine termoindurenti o pannelli di materiale espanso, oppure uno strato di 5 - 10 cm di argilla espansa sfusa.

Se il solaio deve essere praticabile bisogna mettere in opera su questi materiali anche un pavimento galleggiante, costituito da pannelli di legno o Eraclit

Stampa Email

Diego ti consiglia

  • Questo articolo non ha soddisfatto le tue aspettative? Fai una domanda o cerca risposte in Domande e Risposte
  • La lettura è stata noiosa? Rilassati guardando le webcam di tutto il mondo
  • La fotografia è una tua passione oppure ti servono foto per i tuoi scopi? Guarda cosa abbiamo per te su Pixel
  • Mentre stavi leggendo questo articolo è successo qualcosa nel mondo, informati con le Notizie in tempo reale
  • Ancora non sei felice? abbiamo film, libri, musica e tanti altri contenuti per te!

Cerchiamo di rendere questo sito il più piacevole e affidabile possibile e per farlo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Se ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? invia una segnalazione oppure entra nella Live Chat. Grazie!

2006-2020 Powered by Diego Rispoli
Info | Help Desk | Live Chat | Privacy Policy | Cookie Policy