Diego Rispoli

Come si utilizzano i DNS di un dominio

A seconda del provider che state utilizzando (1and1, Aruba etc;) disporrete, per i vostri domini, di un pannello di gestione che potrebbe variare sensibilmente caso per caso.
Normalmente i campi da riempire per la configurazione dei record DNS sono tre:

  • nome (a volte denominato “Alias” oppure “Host”);
  • valore (a volte denominato “Destinazione”);
  • durata (TTL o Time To Live, può mancare).

Il nome indica l’host su cui stiamo operando (@ indica un valore vuoto), il valore indica priorità numerica (in certi casi) e destinazione dell’host, la durata serve invece ad indicare al server dopo quanto tempo (espresso in secondi) applicare le modifiche in questione.

Stampa Email

Diego ti consiglia

  • Questo articolo non ha soddisfatto le tue aspettative? Fai una domanda o cerca risposte in Domande e Risposte
  • La lettura è stata noiosa? Rilassati guardando le webcam di tutto il mondo
  • La fotografia è una tua passione oppure ti servono foto per i tuoi scopi? Guarda cosa abbiamo per te su Pixel
  • Mentre stavi leggendo questo articolo è successo qualcosa nel mondo, informati con le Notizie in tempo reale
  • Ancora non sei felice? abbiamo film, libri, musica e tanti altri contenuti per te!

Cerchiamo di rendere questo sito il più piacevole e affidabile possibile e per farlo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Se ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? invia una segnalazione oppure entra nella Live Chat. Grazie!

2006-2020 Powered by Diego Rispoli
Info | Help Desk | Live Chat | Privacy Policy | Cookie Policy