Diego Rispoli | Il piacere del sapere

I followers dei personaggi famosi sono reali?

i followers dei personaggi famosi sono reali

I profili di un personaggio pubblico o famoso con migliaia, milioni di Followers, ovvero seguaci "virtuali" ottenuti anche in pochissimo tempo, sono reali o fake?

Partiamo dal presupposto che sul pianeta terra siamo circa 7,53 miliardi, di cui buona parte neppure ha mai visto un computer. 
Facciamo finta che gli internauti sono 3 miliardi, come è mai possibile che tra tutti i social della rete mondiale ci sono complessivamente 4 miliardi di presunti seguaci?

Io mi sono definito "personaggio pubblico", solo perché l'1% percento della popolazione mondiale mi conosce, e ho purtroppo pochi Followers, su Instagram, Facebook, Twitter. Pochi ma buoni.

Avere un profilo con tanti Followers, significa che quella persona è interessante per qualsiasi motivo, bello o brutto. Dietro i seguaci ci saranno persone vere o bot, si semplicemente utenti fake, creati per l'occasione. Nel giro di poco tempo, i profili social di quelli veri si mischieranno a quelli falsi e così via, il personaggio seguito diventerà sempre più popolare.

Volete milioni di Followers che seguono il vostro profilo social? ci vuole pochissimo tempo e in alcuni casi anche pochi soldi.

Sappiate che questa "moda" è molto molto diffusa, a mio avviso abbastanza scorretta. Per fortuna i gestori dei social network a volte fanno le pulizie di Pasqua!.

Io non lo farò mai, anche perché ad oggi avrei un miliardo di Followers!, non farò nomi, ma vi assicuro che ci sono migliaia di siti e servizi per acquistare i vostri seguaci.

Detto questo, se vi fa piacere, seguitemi, e per correttezza di cose, io seguirò voi, perché il vostro profilo non è meno interessante del mio.

TWITTER | FACEBOOK | INSTAGRAM

 

2006-2020 Powered by Diego Rispoli | Il piacere del sapere