Diego Rispoli

Le estensioni File audio più comuni

  • MP3 – Formato audio tra i più conosciuti e utilizzati, utilizza algoritmi di compressione per produrre file di buona qualità e dimensioni minime. Grazie alla compressione audio “Layer 3”, un file MP3 può essere rimpicciolito sino ad occupare 1/10 dello spazio occupato solitamente da file WAV.

  • M4A – Per alcuni l'erede designato del formato MP3, l'estensione M4A individua quei file audio creati utilizzando l'algoritmo di compressione MPEG4.

  • WMA – Il nome dice già tutto: Windows Media Audio. Questa estensione individua quei file musicali compressi con algoritmi proprietari di Microsoft, letti e creati grazie a Windows Media Player.

  • WAV – Formato audio sviluppato da Microsoft e IBM viene principalmente impiegato per file con codifica per la forma d'onda.

  • FLAC – Acronimo di Free Loseless Audio Codec, sta ad indicare quei file audio per i quali la compressione non ha comportato una perdita di qualità.

Stampa Email

Diego ti consiglia

  • Questo articolo non ha soddisfatto le tue aspettative? Fai una domanda o cerca risposte in Domande e Risposte
  • La lettura è stata noiosa? Rilassati guardando le webcam di tutto il mondo
  • La fotografia è una tua passione oppure ti servono foto per i tuoi scopi? Guarda cosa abbiamo per te su Pixel
  • Mentre stavi leggendo questo articolo è successo qualcosa nel mondo, informati con le Notizie in tempo reale
  • Ancora non sei felice? abbiamo film, libri, musica e tanti altri contenuti per te!

Cerchiamo di rendere questo sito il più piacevole e affidabile possibile e per farlo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Se ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? invia una segnalazione oppure entra nella Live Chat. Grazie!

2006-2020 Powered by Diego Rispoli
Info | Help Desk | Live Chat | Privacy Policy | Cookie Policy