Diego Rispoli

SWR Onde Stazionarie alte con neve e ghiaccio

onde stazionarie neve

Nel periodo invernale in caso di temperature troppo basse oppure di forti nevicate, è buona norma controllare con l'apposito strumento (rosmetro) le onde stazionarie (SWR) del vostro impianto ricetrasmittente.

Quando, dopo l'installazione dell'antenna controllate e portate i valori ROS sotto SWR 1.5, non potete immaginare che questi valori resteranno tali all'infinito.

Infatti, il ghiaccio oppure la neve depositata sugli elementi dell'antenna (sopratutto quelle realizzate in alluminio), aumentano sensibilmente e quasi certamente i valori di onde stazionarie, rendendo la trasmissione rischiosa per le vostre apparecchiature.

Una soluzione può essere quella di "scuotere" il palo ove è installata l'antenna oppure attendere che la natura fa il suo corso e scioglie la neve o il ghiaccio.

Stampa Email

Diego ti consiglia

  • Questo articolo non ha soddisfatto le tue aspettative? Fai una domanda o cerca risposte in Domande e Risposte
  • La lettura è stata noiosa? Rilassati guardando le webcam di tutto il mondo
  • La fotografia è una tua passione oppure ti servono foto per i tuoi scopi? Guarda cosa abbiamo per te su Pixel
  • Mentre stavi leggendo questo articolo è successo qualcosa nel mondo, informati con le Notizie in tempo reale
  • Ancora non sei felice? abbiamo film, libri, musica e tanti altri contenuti per te!

Cerchiamo di rendere questo sito il più piacevole e affidabile possibile e per farlo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Se ritieni il contenuto di questa pagina incompleto, non attendibile oppure oggetto di altre problematiche? invia una segnalazione oppure entra nella Live Chat. Grazie!